La nuova e esclusiva collezione LES PARFUMS DE GRASSE di PERRIS MONTECARLO

THE NEW EXCLUSIVE COLLECTION LES PARFUMS DE GRASSE

 

Monaco, April 25th, 2019 – We are thrilled to announce the new exclusive Collection Les Parfums De Grasse.

Grasse è la culla della profumeria e produce alcune delle materie prime di altissima qualità al mondo, questa bellissima regione ci accoglie tutti nel suo abbraccio di fiori preziosi e aromi senza età. I "Maître Gantiers" producevano guanti, ventagli e altri accessori profumati per le case reali del Rinascimento europeo.

Nel 2018, l'UNESCO ha accreditato l'Arte della Profumeria a Grasse, Stato Patrimonio Mondiale, alla luce delle sue eccezionali conoscenze associate alla coltivazione degli ingredienti e all'arte della composizione dei profumi. Il nostro desiderio era quello di creare una fragranza che rappresentasse la storia e l'artigianalità unica di Grasse, consentendo a tutti di godere della qualità e della vera grandezza dell'arte della profumeria francese.

Per raggiungere questo obiettivo, Gian Luca Perris ha selezionato un protagonista di grandeur adatto: «A Grasse c'erano diversi candidati degni di nota per essere il capo creativo in questo progetto! Ma per me, Jean Claude Ellena è il profumiere più iconico del nostro tempo e sta sopra tutti gli altri. Chiaramente, non c'è dubbio che sia nato artisticamente a Grasse. » cit. Gian Luca Perris

The Protagonist: The Nose


“Jean Claude calls himself an « écrivain des odeurs », I love to call him the Perfume Poet, and it was a true privilege to work with him on this project”
cit. Gian Luca Perris


Jasmin de Pays

«La mia devozione al gelsomino risiede nella mia infanzia a Grasse. Da bambino, solevo raccogliere il gelsomino all'alba, raccogliendo i fiori bianchi di porcellana uno a uno, il loro odore era verde, trasparente e inebriante.

A mezzogiorno, l'ultimo degli ultimi petali bianchi rilasciava un caldo profumo di fiori d'arancio. Di notte, i fiori dimenticati, ora ingialliti, emanavano una felice e profonda fragranza animale. Se il suo profumo è stato dato ritmo dal momento della giornata, quindi la sua natura non è mai cambiata. Ammirando questo lavoro della natura è stata la mia ispirazione per immaginare il profumo in un modo diverso, per giocare con i suoi elementi e modificare i suoi effetti per renderlo unico e per sempre Jasmine. »

Jean Claude Ellena

Rose de Mai

«Una rosa è una rosa è una rosa ...» questo famoso detto scritto da Gertrude Stein, uno degli artisti più importanti del 20 ° secolo. Questa frase afferma semplicemente che tra tutti i fiori la rosa è veramente unica e oggi abbiamo più di 50 varietà. Le rose possono essere leggere, sublimi, fresche, seducenti, morbide ed anche erotiche se mescolate con patchouli e muschio. Ho risposto alla chiamata provocatoria di questo delicato fiore con note morbide e voluttuose, e tra tutte ho scelto la Rosa di Maggio perché è il fiore più coltivato di Grasse. Per me Rose de Mai ha un odore più luminoso e allegro. »

Jean Claude Ellena

Lascia un commento

I commenti dovranno essere approvati prima di essere pubblicati