Un appuntamento con la bellezza #13 THE BLACK MAGIC

APPUNTAMENTO CON LA BELLEZZA N 13 Come vi avevo preannunciato nell’undicesimo ‘appuntamento’ eccomi a parlarvi di un altro prodotto della linea SEED TO SKIN che mi ha stregato!
É una linea davvero innovativa che mi ha piacevolmente sorpreso: sulla carta perché si presenta con una tecnologia meravigliosamente ‘clean’, si parla di cosmetica molecolare verde, tanto tecnologicamente avanzata quanto eticamente ‘pulita’ con una meravigliosa attenzione per il km 0 e la produzione bio delle materie prime; e successivamente la mia sorpresa è stata nel trovare un prodotto decisamente performante.
Oggi vorrei parlarvi della maschera THE BLACK MAGIC. Premessa: di maschere nere ne ho provato un’infinità e nessuna mi ha mai conquistato. Vuoi per la sensibilità della mia pelle e vuoi anche per il mio disincanto di addetta ai lavori che mille prodotti ha già provato! Ma questa è riuscita laddove altri avevano fallito! Una maschera detossinante ed ossigenante. Si applica con il pennellino (incluso nella confezione) e si lascia in posa per 15-20 minuti.
La sensazione è buona: non tira e non prude; non secca in modo fastidioso. Si rimuove con acqua calda massaggiandola con il guantino nero in dotazione. Risultato: pelle liscissima, morbida, luminosa e liftata.
La pelle appare compatta, il poro invisibile e anche i micro segni sembrano spariti... Assolutamente lontana dai risultati di qualsiasi altra maschera ‘nera’! Senza assillarvi con la pappardella tecnica (a cui io sono molto sensibile ed analizzo scrupolosamente), vi do giusto due informazioni su questa ‘meraviglia’. L’azione detossinante è svolta da argilla vulcanica e dal carbone attivo; un complesso a base di ossigeno agisce negli strati più profondi della pelle, rifornisce le cellule di ossigeno e promuove la produzione naturale di collagene sostenendo il turnover cellulare; un estratto dal seme di pompelmo ha azione antiossidante e antisettica, regolarizza il sebo e minimizza i pori; dulcis in fundo, l’acido salicilico, il mandelico ed un estratto dal fiore di ibisco fanno la magia finale. Il tutto calibrato magistralmente per essere utilizzato anche dalle pelli più sensibili (come la mia!). Non ho altro da aggiungere...se non: PROVATELA ASSOLUTAMENTE!!!

 

Lascia un commento

I commenti dovranno essere approvati prima di essere pubblicati